Umbria

fuori rotta: per conoscere l'Italia

DERUTA - MADONNA DEI BAGNI

 

In provincia di Perugia, a pochissima distanza dall'abitato di Deruta (nota cittā delle ceramiche) č frequentato il Santuario della Madonna dei Bagni edificato giā dal 1687 nel luogo dove erano avvenute delle guarigioni miracolose.

Nella chiesa, giā dal XVII, i credenti locali hanno coperto le pareti con interessanti mattonelle votive che documentano sia le tradizioni locali sia l'arte ceramica della zona.

La lavorazione delle ceramiche, con l'uso di argille locali, ebbe inizio a Deruta giā prima del XIV secolo (artisti famosi del periodo rinascimentale furono, fra gli altri, Francesco Urbini e Giacomo Mancini, detto il Frate). Nel XVIII secolo l'importante tradizione artigianale ebbe un rilancio per merito di Gregorio Caselli.

 


ingresso santuario e parco circostante - foto alpav 2008


 
 

ceramiche votive del XVII secolo (foto amatoriali alpav 2008); espressione peculiare dell'arte del luogo


 

la ceramica nel Rinascimento

wikimedia: foto ceramica museo

 

Spello, storia

 

 

home