Marche

fuori rotta: per conoscere l'Italia

ABBAZIE del MACERATESE

 

In provincia di Macerata sono ubicate diverse antiche abbazie spesso benedettine. La più nota e vasta di queste è quella di S.Maria di Chiaravalle di Fiastra fondata nel 1142. La chiesa interna all'abbazia fu costruita- a tre navate- secondo lo stile romanico circestense. Il chiostro fu invece ricostruito alla fine del '400. In alcune parti dell'abbazia -ad esempio nel refettorio- furono utilizzati marmi e pilastri provenienti dall'antica città romana di Urbs Salvia.  

A questa abbazia, come anche altrove, facevano capo alcune fattorie fortificate. Una di queste poi trasformata in tempi successivi ha originato il Castello della Rancia vicino Tolentino.

 


Abbazia Fiastra,refettorio -foto Franco L. 2004


Abbazia Fiastra, chiostro-foto Franco L. 2004

Altre abbazie importanti della zona di Macerata sono: Santa Maria di Rambona, San Firmano, San Claudio al Chienti ecc. Qui di seguito documentiamo quella di S.Maria a pie' di Chienti della quale è rimasta praticamente solo la chiesa.

L'impianto originario della chiesa risale al X secolo. Sono particolarmente interessanti l'interno (a due piani ) ed il prospetto posteriore.


S.Maria a Pie' di Chienti- prospetto posteriore-foto Franco L.,2004

Nella parte superiore della chiesa è collocato un ciclo di affreschi databili fra il XIV ed il XV secolo in genere opera di artisti rimasti anonimi. Uno degli artisti impegnati dipinse probabilmente anche ad Offida ed altre località marchigiane.


S.Maria Chienti-part affresco-foto Alpy 2004

 

in altra pagina documentiamo la situazione dell'antica "Marca" ai tempi dei Vairano ed altre potenti famiglie con   :"Camerino, da roccaforte a città rinascimentale "

 


 
siti segnalati:
S. Maria a Pie' di Chienti

 

 


 

HOME