Emilia

 

fuori rotta: per conoscere l'Italia

VIGOLENO


Vigoleno č un piccolo abitato fra Parma e Piacenza, praticamente nella zona di Salsomaggiore non distante dal torrente Stirone e dalla Valle d'Arda. Vi sorge un interessante complesso fortificato che merita una visita. Il castello di Vigoleno fu costruito intorno al X secolo ma subě importanti interventi nel 1389. Come tanti castelli nella sua storia diversi nobili si sono interessati al possesso della fortificazione. Una delle ultime proprietarie fu nel secolo XX la duchessa Maria di Grammont che ne fece un centro del "bel mondo". Fra i suoi ospiti , oltre D'Annunzio, il pittore tedesco Max Ernst , Jean Cocteau, la scrittrice Elsa Maxwell, il pianista Rubinstein e diversi personaggi dello spettacolo.
Nel castello Max Ernst (1891-1976) dipinse, con la sua tecnica del "frottage" alcune delle sue opere (fra le quali "la foresta imbalsamata" ora in un museo di Houston). (*)

Oltre ai ricordi culturali ed ai monumenti non mancano nella zona di Vigoleno apprezzati vini.

 

 

 

(*) Il breve soggiorno di Ernst risale al 1933 prima del suo progressivo allontanamento da Breton e dal movimento surrealista al quale tanto aveva contribuito



 

 



HOME