Emilia

fuori rotta: per conoscere l'Italia

Castellarano ed i castelli del reggiano

 

Dopo il periodo romano questa cittadina , poco distante dal corso del fiume Secchia , fu occupata dai Longobardi e fu presto destinata ad un interessante periodo medievale. Come in tanti luoghi anche qui va annoverata una lunga sequenza di signori e nobili titolati che l'hanno amministrata nel corso dei secoli. E' tuttavia rilevante che il luogo fu un pò coinvolto nelle vicende della famosa Matilde di Canossa.

Conseguentemente Castellerano, in quanto antico borgo fortificato, una delle tappe del circuito dei c.d. "castelli matildici" della provincia di Reggio Emilia. A parte l'interessante struttura medievale vanno segnalati  alcuni antichi resti  ( probabilmente del periodo longobardo) visibili nella chiesa locale. 

Fanno parte del citato circuito dei castelli della provincia di Reggio Emilia diverse altre località: Rossena, Canossa, Montecchio ecc.


Porta Cappellana


castello padronale


la rocchetta

Canossa

Castelli del Parmense

 

home